• Cambia Verderio

Sernovella, il gravoso problema dei passaggi a livello

#cambiaverderio #Amministrative2019 #Verderio #Sernovella #Traffico

Verderio, chiusa in una morsa industriale e soggetta al traffico intenso delle ore di punta. Problema aggravato dai passaggi a livello e da un impianto semaforico da ottimizzare

Mentre altri danno la priorità a feste, stadi, piscine, sfilate di moda, sbandieratori e circhi tutto l’anno e la sinistra ripropone promesse ventennali mai mantenute, “ Cambia Verderio “ punta il mirino sulle problematiche concrete che quotidianamente i cittadini verderesi affrontano.

Una di queste è senz’altro il gravoso problema viabilistico che attanaglia tutti i giorni il centro cittadino ( e in particolare via Principale ) nelle ore di punta.

Noi siamo convinti che, prima di promettere opere sontuose che non garantiscono risultati e che sfregiano il territorio, espropriano i cittadini dei propri possedimenti e privano Verderio di risorse importanti da indirizzare verso maggiori e migliori servizi per la cittadinanza, un’attenta riflessione deve essere fatta proprio su quel punto nevralgico della viabilità locale: Sernovella e i suoi passaggi a livello.

Il contesto e il traffico nelle ore di punta


Verderio si trovo a ridosso di tre aree industriali ( Verderio, Robbiate e Osnago ) interrotte fra loro da due passaggi a livello. Negli orari di punta, RFI intensifica l’attività ferroviaria da e per Milano, chiamando in causa gli stessi passaggi a livelli che, oltre a essere mal gestiti, intervengono ripetutamente creando un intenso blocco di automobili che si riversa, successivamente, nel nostro centro abitato. Il recente impianto semaforico, infine, anche se essenziale a livello di sicurezza per l’attraversamento pedonale, contribuisce a peggiorarne la situazione.

Il recente impianto semaforico


Il semaforo installato in via Principale ha senz’altro risolto il problema della sicurezza pedonale. Tuttavia è importante riconoscere che è necessario intervenire affinchè il suo funzionamento diventi più efficiente e rivolto non solo alla salvaguardia della persona nel momento dell’attraversamento della strada, ma anche nei riguardi di una viabilità più fluente, scorrevole. Ciò sarà possibile ottimizzando la logica di processo dell’impianto semaforico e attraverso un utilizzo più corretto dei dispositivi tecnologici che ne regolano il ciclo.


RFI e i 15 miliardi stanziati per la Lombardia


Recentemente, il Governatore della Regione Lombardia, l’avv. Attilio Fontana e alti dirigenti del Gruppo FS Italiane e di RFI, Gianfranco Battisti e Maurizio Gentile, hanno presentato un piano di investimenti imponente.

Ben 15 miliardi di euro.

Il programma, condiviso tra RFI e la Regione Lombardia e con un orizzonte temporale fino al 2025, prevede interventi di potenziamento infrastrutturale e upgrading tecnologico, la soppressione di passaggi a livello, gli interventi nelle stazioni e la manutenzione delle linee lombarde.

Avessimo avuto un’amministrazione più attenta alle vere necessità e più mirata alle reali soluzioni e un’amministrazione più rappresentativa, in grado di poter fare pressione anche politica agli enti preposti, Verderio, a quest’ora, sarebbe già incluso in questo piano.


“ Cambia Verderio “. L’impegno verso la cittadinanza


Sarà un punto cardine del nostro programma e del nostro impegno portare Verderio all’attenzione degli enti istituzionali e di RFI.

Facendo presente che anche la nostra cittadinanza ha avuto ripercussioni e subìto disagi per la chiusura del Ponte San Michele.

Un impegno arduo che potremmo affrontare con la consapevolezza di avere il supporto di due movimenti che guidano con competenza la nostra regione e di avere dei referenti politici che da sempre hanno manifestato vicinanza, stima ed amicizia al nostro candidato Sindaco e a tutta la squadra. Un aspetto essenziale che ci consente di avviare quei tavoli di lavoro, confronto e discussione nella piena serenità di riuscire a trovare ogni spiraglio di possibilità e opportunità per Verderio.



0 visualizzazioni